Dieta di Angelina Jolie

Oggigiorno sempre più si tende ad imitare le star e le loro diete un po’ stravaganti. La dieta di Angelina Jolie è sicuramente una di queste.

È una dieta disintossicante che permette al corpo di ripulirsi dalle tossine accumulate durante il giorno, ma allo stesso tempo non è per nulla una dieta equilibrata, insomma è una dieta difficile da sostenere per chi ha un lavoro e deve affrontare tutti i giorni delle difficoltà e degli sforzi sia fisici che mentali.


Quanto pesa e quanto è alta Angelina Jolie

Stando a delle fonti qualificate Angelina Jolie è alta 169 cm e pesa circa 44 chilogrammi. Il suo peso così basso è dovuto soprattutto alla dieta che lei segue per ben 21 giorni, cioè tre settimane intere.


Dieta di Angelina Jolie: in cosa consiste

Essenzialmente Angelina Jolie assume 600 calorie al giorno e non mangia mai cibi solidi. Una dieta veramente ferrea e ai limiti della sopravvivenza. Lei assume solo cibi liquidi e con frequenza molto alta, vanno assunti ogni due ore.

I cibi liquidi dei quali stiamo parlando sono :

  • Succhi di frutta elaborati;
  • 1 litro e mezzo di acqua;
  • 1 litro di tè alla erbe;
  • Mezzo litro di minestra di verdure.

Ovviamente sono tutti cibi salutari e che fanno bene all’organismo, ma manca come si può ben intuire il giusto equilibrio in questa dieta, non c’è apporto di carboidrati, proteine, zuccheri e grassi.

Si tratta di una dieta molto particolare in cui vengono a mancare le energie di base per iniziare la propria giornata lavorativa. Insomma una dieta veramente inapplicabile per una persona normale.

Inoltre c’è da dire che la famosa attrice attraverso questa dieta ha perso molti chili e gran parte delle sue curve per cui era diventata famosa negli anni. È importante anche tenere presente che una volta ultimata la dieta, non appena si ricomincia a mangiare normalmente, assumendo cibi solidi, il corpo inizia a prendere subito peso poiché non ha ricevuto nulla di sostanzioso per ben tre settimane.

È una dieta drastica che l’attrice ha messo in pratica nella sua ultima gravidanza, quando aveva messo tanti chili, più di 20, e attraverso questa dieta molto particolare è riuscita in solo 3 settimane a perdere moltissimo peso, 10 chili. Come si può ben intuire questo metodo drastico funziona, ma rende deboli e con molte difficoltà nel svolgere quasi tutte le attività quotidiane di routine. Inoltre occorre molta buona volontà e spirito di sacrificio per riuscire a non mangiare cibi solidi per 3 settimane intere.


Cosa mangia Angelina Jolie sul set

Già da prima che intraprendesse questo regime alimentare Angelina Jolie mangiava molto poco. Sul set l’attrice si dimenticava spesso di magiare e consumava, a quanto pare, solo bacche di acai.

Questo tipo di bacche ovviamente hanno un effetto molto positivo sul metabolismo, lo velocizzano, ripuliscono il corpo dalle tossine e hanno un effetto energizzante . Ma per fare un esempio molto pratico assumere solo 600 calorie al giorno equivale a mangiare solo due tazze di latte con i cereali in una giornata.

C’è da dire inoltre che diete così drastiche possono portare all’anoressia. Si inizia vedendosi troppo grasse si intraprendono diete tipo questa e poi si continua comunque a non avere autostima e a vedersi brutte e grasse e si finisce in una spirale che porta alla malattia. Anche la famosa attrice dice di sostenere questo regime alimentare perché ha poca autostima del proprio corpo e si vede inadeguata, se succede a lei può succedere a tutti.
Quindi piuttosto che seguire un regime alimentare così pericoloso, è molto meglio rivolgersi a uno specialista e iniziare una dieta varia e salutare.

Potrebbero interessarti anche...