Skip to main content

Come aumentare il testosterone

Se vuoi aumentare la tua libido, stimolare la crescita muscolare, aumentare la tua capacità di raggiungere l’orgasmo, migliorare la tua salute cardiovascolare o semplicemente soffrire di una carenza di testosterone, leggi questo articolo, ti aiuterà a ottenere tutti questi benefici in modo efficace e naturale.

Vale la pena notare che il testosterone non si trova solo negli uomini, ma anche nelle donne. La differenza è che nelle donne è sintetizzato a un livello diverso, ma altrettanto importante.


Cos’è il testosterone?

Il testosterone è un ormone prodotto normalmente nei testicoli, motivo per cui è solitamente associato agli uomini, sebbene le ovaie possano produrlo anche in piccole quantità. Vediamo quali alimenti possono aiutare ad aumentare i livelli di testosterone.

I livelli di testosterone diminuiscono naturalmente con l’età, di circa l’1% al 2% all’anno. La sua presenza diventa più pronunciata durante la pubertà, quando si sviluppano organi sessuali, muscoli e peli del corpo.


Cosa posso mangiare per aumentare il testosterone?

– Olio d’oliva
Uno dei vari benefici dell’olio d’oliva è la promozione della salute riproduttiva maschile. Il suo consumo è associato a miglioramenti dei livelli di testosterone nel sangue negli uomini adulti sani e aumenta l’ormone luteinizzante, che stimola la produzione di testosterone nelle cellule testicolari.

– Zenzero
“Tutte le cose buone sono nello zenzero”, dice un proverbio indiano. La pianta è stata usata in medicina per secoli per le sue numerose proprietà, compresi i benefici per la fertilità. Gli studi hanno dimostrato che l’assunzione giornaliera dell’integratore per diversi mesi aumenta i livelli di testosterone e migliora la salute dello sperma.

– Melograno
I melograni sono noti per la loro vasta gamma di proprietà benefiche per il corpo, tra cui la fertilità e la funzione sessuale. Studi recenti hanno dimostrato che bere succo di melograno puro per 2 settimane può aumentare i livelli di testosterone sia negli uomini che nelle donne.

– Cipolla
Oltre alle sue note proprietà nutritive e antiossidanti, le cipolle possono aumentare i livelli di testosterone e migliorare la qualità dello sperma. Ciò è dovuto alla presenza di composti chiamati flavonoidi.

– Pesce
Grazie al suo alto contenuto di acidi grassi omega-3, il pesce e gli oli da esso ottenuti possono migliorare la qualità dello sperma e i livelli di testosterone. Le migliori opzioni per questi benefici sono salmone, sardine, trote, sgombri e aringhe.

– Verdure a foglia verde
Spinaci, barbabietole e cavoli sono ricchi di magnesio, un minerale che può aumentare i livelli di testosterone. Gli esperti hanno scoperto che l’assunzione di magnesio per quattro settimane ha aumentato i livelli ormonali sia nei partecipanti sedentari che in quelli attivi, con questi ultimi che hanno fatto meglio. Tuttavia, deve essere consumato con cautela in quanto è una sostanza difficile da eliminare.


Cosa dovrei evitare per non abbassare il testosterone?

Alcuni alimenti possono abbassare i livelli di testosterone, come cibi congelati e trasformati ricchi di calorie, sale, grassi e zucchero, cibi in scatola o confezionati e alcol, e un’assunzione elevata può ridurre la fertilità negli uomini, ma non nelle donne.

Come puoi vedere, ci sono molti modi per aumentare i livelli di testosterone, ma si consiglia di combinare sempre questi 3 metodi (dieta, esercizio e stile di vita) e renderli parte del tuo stile di vita.

Anche in questo caso, per rendere il processo più semplice e sicuro, ti consigliamo di consultare un professionista per evitare di mettere a rischio la tua salute. Queste persone saranno in grado di aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi adattandosi alle tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.