Skip to main content

Nascondere pancia e fianchi

Star bene con il proprio corpo è una cosa importante per tutti, uomini e donne, ed è una necessità che non conosce stagione. Non conta soltanto in estate, quando per forza di cose ci si scopre un po’ di più (o addirittura si deve superare la famosa prova costume al mare), ma è un discorso attuale sempre, anche negli altri periodi dell’anno.

Pancia e fianchi, poi, sono da sempre uno dei punti più dolenti per tutti, e quindi ben vengano alcuni consigli e trucchetti per riuscire a nascondere qualche imperfezione di troppo a livello del giro vita.


I consigli per Lei

Le donne sono sempre in crisi per la pancia gonfia. Vuoi per il ciclo mestruale, vuoi per qualche abbuffata di troppo o la vita spesso frenetica ma al tempo stesso sedentaria, è difficile incontrare una donna che non si sia mai lamentata per via del gonfiore a livello del ventre.

Stesso dicasi per i rotolini antiestetici che, col tempo, vanno inesorabilmente a formarsi sui fianchi. Sono davvero pochissime le fortunate signore che non hanno mai avuto problemi di questo tipo, non parliamone poi dopo una o più eventuali gravidanze. In quel caso, infatti, non solo ci si mettono gli anni che passano, la dieta non sempre impeccabile e tutto il resto, ma oggettivamente diventa anche più difficile conservare la tonicità e l’assenza di gonfiore che un tempo magari erano presenti.

Ecco dunque, care donne, qualche consiglio pratico che potrà aiutarvi nel nascondere al meglio questi piccoli inestetismi, senza che vi lasciate sopraffare da sensi di colpa se avete mangiato una pizza in più o non avete rinnovato l’abbonamento in palestra.

Vi suggeriamo, ad esempio, di usare:

Biancheria intima adeguata: partendo da sotto, anche l’intimo ha la sua importanza. Non si vede, d’accordo, ma esistono senz’altro soluzioni in grado di mascherare meglio di altre eventuali inestetismi. Ad esempio, no alla biancheria troppo stretta, che segnerebbe il fisico e metterebbe in risalto gonfiore ed eventuali rotolini di grasso. Meglio optare per qualcosa di sufficientemente contenitivo e modellante, esistono modelli anche molto belli e non per forza tristi e da vecchia nonnina.

Pantaloni a vita alta e preferibilmente larghi (a palazzo): di solito aiutano molto a nascondere la pancetta, mettendo in risalto altre parti della figura.

Giacche e cardigan di lunghezza media, appena sotto i fianchi: anche questi possono essere utili per mascherare un po’, e peraltro sono sempre molto comodi e pratici da indossare.

Abiti in stile impero e scollature a V: si tratta di altri due validi alleati che possono mettere in risalto altre parti del corpo, di cui magari andate più fiere o comunque vi fanno sentire più a vostro agio.

In linea di massima, è sempre meglio prediligere colori scuri (nero, blu notte, grigio, tortora, ecc.) e, se si opta per una fantasia a righe, mai in orizzontale ma eventualmente solo in verticale.


I consigli per Lui

Il problema della pancia gonfia e dei depositi di grasso sui fianchi non è solo prerogativa delle donne, anzi! Certo, le signore forse ci badano maggiormente e patiscono un pochino di più questi inestetismi, tuttavia sono tantissimi gli uomini che si trovano a dover fare i conti con un po’ (quando va bene!) di pancetta.

Anche per voi maschietti, quindi, ci sono alcuni trucchetti che possono essere facilmente seguiti e che possono rivelarsi utili per sembrare un pochino più snelli.

Non sempre indossare abiti oversize è la scelta migliore, paradossalmente potrebbe farvi sembrare ancora più robusti e goffi. Intanto, occorre sempre puntare su colori tendenzialmente scuri, senza magari mescolare troppe tonalità: se si tratta di un look elegante, ad esempio, meglio scegliere un abito sartoriale di un unico colore (scuro, chiaramente).

Per un outfit più informale, vi consigliamo di optare per t-shirt con scollo a V, felpe senza tasconi davanti e senza cappuccio (sono due particolari che danno troppo volume alla figura) e pantaloni preferibilmente a sigaretta.

Come accessori, ottime le cinture piuttosto alte o anche le bretelle, che slanciano la figura e danno sempre un tocco di originalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.